fancyhome3.gif (5051 bytes) blushrosetit.gif (31930 bytes) fancyemail.gif (5017 bytes)

De Bibliotheca

Biblioteca Telematica

CLASSICI DELLA LETTERATURA ITALIANA

fancybarT.gif (5506 bytes)

La rigenerazione

ITALO SVEVO

Commedia in 3 atti

fancybul.gif (2744 bytes)     fancybulsm.gif (614 bytes)    fancybul.gif (2744 bytes)    fancybulsm.gif (614 bytes)    fancybul.gif (2744 bytes)

fancybarB.gif (5659 bytes)

fancyback.gif (5562 byte)

fancynext.gif (5542 byte)

 

SCENA SESTA

RITA, subito dopo FORTUNATO e DETTI

 

RITA.                  C’Ŕ fuori quel signor Boncini che vuole parlare con lei.

ENRICO.           Lo lasci correre.

RITA.                  Non capisco.

GIOVANNI.      Oh, Rita. Come stai? Anna mi disse ch'eri indisposta.

RITA.                  Io sto benissimo.

FORTUNATO. Scusi, volevo vedere se finalmente potevo parlare con Lei, signor padrone.

GIOVANNI       (timoroso). Tu ce l'hai con me?

FORTUNATO. Io, signor padrone, io averla con Lei? Io ce l'ho con un membro della Sua famiglia e perci˛ sono costretto di lasciarla. Mi dispiace molto, ma io in questa casa non posso pi˙ restare.

GIOVANNI       (riflettendo). Con un membro della mia famiglia? Con Guido nevvero? Certo io non sono molto d'accordo col suo modo di trattare.

ENRICO.           Ma Ŕ un'altra cosa che il signor Giovanni Le vuol dire…

GIOVANNI.      Lasci che parli io. Che c'entra Lei? So tutelare da solo il mio decoro. Il mio decoro? Non soltanto quello, ma anche la mia felicitÓ. A questo mondo c'Ŕ anche Anna. Io voglio ch'essa ignori del tutto quello di cui qui si tratta. Mi promettete tutti il silenzio?

EMMA.               Ma certamente padre mio.

ENRICO.           Ne pu˛ essere sicuro.

GIOVANNI.      E tu Rita non hai detto nulla.

RITA.                  Io non so di che si tratti.

GIOVANNI.      Hai da promettere di star zitta e di non dir nulla ad Anna di quanto qui si parlerÓ.

RITA.                  Io so tacere. Per me Ŕ la cosa pi˙ facile di questo mondo. Tant'Ŕ vero che m'Ŕ piuttosto difficile di parlare.

EMMA.               Ecco che parli troppo.

GIOVANNI.      Ed ora Lei signor Enrico si apposti al Suo posto, quello di iersera e se vede venire Anna, accorra subito.

EMMA.               Padre mio, non occorre. Mamma non rientrerÓ che di qui a mezz'ora. Lo so con precisione.

GIOVANNI.      E allora non c'Ŕ che da parlare. Senti, Fortunato, tu credi che Rita abbia passato il suo tempo e si sia…

FORTUNATO. Ubbriacata.

RITA.                  Io non ero affatto ubbriaca. ╚ una menzogna.

GIOVANNI.      Lascia stare. Qui non si tratta di sapere se eri o meno ubbriaca. Si deve stabilire chi ti ha ubbriacata.

FORTUNATO. Proprio cosÝ. (Minaccioso.) Essa vuol darmi ad intendere ch'essa abbia passato quelle due ore con Lei, signore. ╚ una cosa incredibile? Lei, signore, passerebbe il Suo tempo con una fanciulla, una bambina che non sa dire niente?

GIOVANNI.      E che cosa diresti se fosse proprio cosÝ? (Timoroso.)

FORTUNATO (minaccioso). Io comincerei col dire che tutti voi vi siete messi d'accordo per ingannarmi.

ENRICO.           Caro amico, di me non potete credere questo. Io fui messo a guardia a quell'uscio dal signor Giovanni. Vi stetti per due ore e v'assicuro che il signor Guido per di lÓ non pass˛.

EMMA.               E che vuole che faccia a me che con Rita sia stato Guido o papÓ? Io so dirle che quando io qui arrivai Rita dormiva su quel sofÓ e papÓ sulla poltrona.

FORTUNATO. Oh, potessi crederlo.

RITA.                  A me non volevi crederlo. Io ti dicevo che non ero stata con altri che col padrone.

FORTUNATO (corre verso Giovanni che, spaventato, si ritira). Mi perdoni, signor padrone. Io resto in casa Sua. Mai pi˙ non la lascerei. Scusi se La disturbai.

GIOVANNI       (siede per pigliar fiato). Io perdono, io scuso. Io perdono e scuso volentieri. (Poi.) Solo che non bene capisco.

 

 

fancybarT.gif (5506 bytes)

fancybul.gif (2744 bytes)

fancybulsm.gif (614 bytes)        fancybulsm.gif (614 bytes)         fancybulsm.gif (614 bytes)

fancyhome3.gif (5051 bytes)

fancyback.gif (5562 byte)

fancynext.gif (5542 byte)

fancyemail.gif (5017 bytes)

Edizione HTML a cura di: mail@debibliotheca.com
Ultimo Aggiornamento:13/07/2005 22.51

fancylogo.gif (5205 bytes)
fancybul.gif (2744 bytes)
Top